giovedì, aprile 19, 2007

Gioie, Dolori e Pazzie

Prima di tutto mi voglio scusare con tutti voi ma molto probabilmente dovrò rinviare il mio debutto nella triplice a Piacenza nel mese di maggio.

Secondo, dopo un attacco di pazzia mia e del mio caro Amico Beppe Scotti abbiamo deciso di partecipare a :


E' una sfida con noi stessi vogliamo arrivare alla Cappella Monza non ci interessa il tempo finale ma dobbiamo arrivare.
Se qualcuno di voi vuole unirsi a noi in questa titanica impresa stiamo cercando il terzo avventuriero.

Nessuna velleità particolare solo la voglia di mettersi alla prova, attendo speranzoso nel coraggio di qualcuno di voi.
Ciao e Grazie

4 commenti:

Pier "pirana" ha detto...

Fra qualche anno la correrò sicuramente.. la corsa passa davanti alla casa dove abitavo da bambino e restavo in piedi fino a tardi per vedere passare i corridori. Fino a Calolziocorte sono 30 facili km poi si sale sempre di più e diventa durissima! Allenati tanto in salita. CIAO

AME ha detto...

in bocca al lupo... e sono sicuro che tua grinta ti permetterà d'arrivare in cima.

Marco ha detto...

ci tengo a precisare che non sono parente del tuo compare... ma che tenga alto il cognome che porta scattando nel finale dove si fa la gara e non trascinandosi ! Altrimenti lo cito per danni !!!!

garetta da fare, ma io la farei da individuale, se mai fosse possibile... quest'anno no, sono a Roth

enrico ha detto...

Faccio parte del gruppo che organizza la corsa (Società Alpinisti Monzesi) e ti auguro sinceramente di trovare il terzo componente e provare, la prima volta senza particolari ambizioni di classifica. Soprattutto devi ispezionare e provare almeno una volta il percorso: tieni conto che dopo il km. 32 ti aspettano 5-6 km. che ti portano da 200 a 600 mt., su strada asfaltata e ripide gradinate e poi, da 600 e 1200 mt. un sentiero veramente ripidissimo, poco illuminato da rare lampade/torce. Ti aspettiamo, tra poco si aprono le iscrizioni. Ciao!