martedì, dicembre 02, 2008

HEI DOCTOR!! non scherzare ....

Dopo una visita della zona ileo-tibiale della fascia che copre i muscoli della coscia (la fascia lata) il tratto della fascia lata nella zona del ginocchio (bandelletta ileo-tibiale) riporta una serie di microtraumi .L'esame rivela anche dolore alla pressopalpazione nell'area specifica. Il periodo di stop consigliato è di 20 gg. con terapie self (crioterapia) se l'infortunio non si risolve, con infiltrazioni, laserterapia .

Questo è quello che scrive il medico dopo la visita al mio ginocchio sx.Quindi la mia stagione 2008 sembrerebbe proprio finita finita.
Non mi piace pensare di chiudere l'anno ancora una volta a riposo, e si anche l'anno scorso di questi tempi mi si è presentata la stessa infiammazione.
Cmq non facciamone una tragedia, vorrà dire che a Gennaio ripartirò ancora più determinato.

10 commenti:

Ale_1957 ha detto...

Ecco, sii saggio e non farti ulteriori danni. Goditi un pò di riposo e le festività e dopo sarai sicuramente più forte di prima. In bocca al lupo!

Michele ha detto...

Non mi è mai capitato ma leggo dappertutto che bisogna riposare, accendi il camino e aspetta che arrivi natale
Auguri

Pirana ha detto...

Se ti ricordi due anni fa mi è successa la stessa cosa.. ho riposato MOLTO di più di quello che mi avevano prescritto e due mesi dopo ero al via dello sprint di Bergamo in buona forma. Lo so benissimo che è dura stare "fermo" ma ci sono sempre la bici ed il nuoto per far pompare forte il cuore!

GIAN CARLO ha detto...

La bici per la bandelletta è Ok anche se non si dovrebbe alzarsi su pedali...il nuoto poi va bene sempre...si sa.

Danirunner ha detto...

Bè se guardiamo bene forse questo è il periodo migliore per fermarsi: freddo, neve e poi Natale quando arriva arriva!!! ti dico questo per farmi corraggio anch'io, l'importante cmq è non accelerare i tempi per poi pentirsene!

franchino ha detto...

Ciao Osso, mi spiace per il tuo problema.
Se posso permettermi ti consiglierei delle Tecar e del potenziamento della gamba (dovrebbe essere il vasto mediale interessato mi pare) oltre ovviamente al ghiaccio. Le infiltrazioni essendo terapia invasiva la lascerei come ultima spiaggia...
Prendi questi miei consigli come pareri personali, non voglio sostituirmi al tuo medico. Piuttosto il medico è generico o medico sportivo, osteopata/massofisiot.?

OSSO ha detto...

Grazie a tutti ragazzi.
@Ale:Tranquillo sarò saggio e farò del sano riposo.
@Michele:Aspetterò Natale e farò il bravo, è una fortuna che tu non senta mai il bisogno di riposare.
@Pirana: Mi ricordo anche se vorrei non prolungare troppo la pausa cmq era necessaria anche perchè il mio stato di forma stava crollando.
@Giancarlo: seguirò i tuoi consigli e tirerò fuori dalla naftalina la mia bici.
@Dani:in bocca al lupo a te.
@Franchino:sono stato prima dal mio fisio che mi ha ventagliato la possibilità del problema poi dal medico sportivo all'ambulatorio di medicina dello sport.

JARNOBIKE ha detto...

Osso....riposati così poi da Gennaio riprendi alla grande per la preparazione per il 22 agosto!!!! Ci dobbiamo iscrivere ora? Ciao Jarno

Pimpe ha detto...

ciao Osso, anch'io avevo piu o meno lo stesso problema.. soprattutto l'anno scorso inizio anno quando ho ripreso a correre a basso ritmo mi succedeva che si infiammava la fascia lata a destra.. quando poi continui a correrci viene interessata anche la bandelletta ileo tibiale.. c'e' un ottimo articolo a riguardo m,non ricordo se su runners world o su correre del 2007.. stasera vado a vedere e poi ti dico..
ciao

OSSO ha detto...

Grazie mille attendo notizie.